Atene, 6 arresti tra gli studenti scesi in piazza

1' di lettura

Oltre 20 poliziotti feriti, negozi, banche e decine di auto danneggiati o bruciati in Grecia. Gli scontri proseguono per protestare non solo contro l'omicidio del ragazzo ucciso da un poliziotto ma anche contro il governo

La Grecia a ferro e fuoco. Dopo l'uccisione di un ragazzo di 15 anni da parte di un poliziottodurante una manifestazione ad Atene di giovani di estrema sinistra contro il governo di destra, sono scoppiate rivolte e proteste in tutto il Paese. Due poliziotti sono stati arrestatiad Atene: Epaminondas Korkoneas, 37 anni, sarebbe colui che ha aperto il fuoco uccidendo il ragazzo. Vassilis Saraliotis,l'altro poliziotto arrestato, era in quel momento in macchina con il collega.

Leggi tutto
Prossimo articolo