Pakistan, arrestate le menti della strage di Mumbai

1' di lettura

I soldati pachistani hanno compiuto un raid in un campo usato dagli estremisti. Le truppe hanno preso il controllo del campo. Lo riferiscono fonti vicine ai miliziani, mentre il governo pakistano per ora ha rifiutato di commentare la notizia

In Pakistan sono stati arrestati quattro presunti terroristi, sospettati di aver partecipato alla pianificazione degli attacchi agli hotel di Mumbai dello scorso 26 novembre, in cui persero la vita 171 persone. I soldati pachistani hanno compiuto un raid in un campo usato dagli estremisti. Le truppe hanno preso il controllo del campo. Lo riferiscono fonti vicine ai miliziani, mentre il governo pakistano per ora ha rifiutato di commentare la notizia.

Leggi tutto
Prossimo articolo