Due attentati in Pakistan, 70 morti

1' di lettura

Più di 30 morti e oltre 70 feriti. E' il bilancio delle nuove violenze che hanno colpito il nord ovest del Pakistan. Secondo la polizia a mietere vittime sono state due autobombe parcheggiate vicino ad un mercato

Un'automobile carica di esplosivo, una strada piena di gente, uno dei mercati più affollati di Peshawar, un venerdì di preghiera con famiglie intere dirette alla vicina moschea. Migliaia di civili bersaglio privilegiato degli attentati progettati da chi vuole continuare ad instillare paura e instabilità. Un'altra auto imbottita di tritolo in una zona tribale non lontano da Peshawar. Non è ancora arrivata nessuna rivendicazione per i due attenati che ieri ha ucciso più di 30 persone e ferito altre 76 nel nord-ovest del Pakistan.

Leggi tutto
Prossimo articolo