Mumbai, ecco chi sono i Mujaheddin del Dèccan

1' di lettura

Gli attentati di ieri rivendicati da un gruppo di estremisti islamici finora sconosciuto che proviene dagli altopiani dell'India centrale. Ma c'è chi avanza dubbi sull'autenticità della rivendicazione e fa altre ipotesi.

Abitano probabilmente nella giungla tropicale dell'altopiano del Deccan, India meridionale, ma utilizzano le moderne tecnologie per rivendicare i loro atti criminali. Un gruppo di estremisti islamici cresciuti sul suolo indiano che, del subcontinente con i suoi 140 milioni di musulmani, ha fatto un fronte del terrorismo. Si fanno chiamare "Mujaheddin del Deccan" e, fino ad ora, erano sconosciuti. Preoccupanti perché esempio di un fenomeno crescente, quello dell'estremismo indigeno, non importato dall'estero. Ma c'è chi avanza dubbi sulla rivendicazione e fa altre ipotesi.

Leggi tutto
Prossimo articolo