Mumbai, Frattini: Sono terroristi di Al Qaeda

1' di lettura

"Forse è stata una granata a causare la morte del nostro connazionale Antonio De Lorenzo, e non escludiamo che siano rimasti coinvolti altri italiani", ha detto il ministro degli Esteri aggiungendo che gli attacchi portano la firma degli uomini di Osama

C'è anche una vittima italiana negli attentati a Mumbai. Si chiamava Antonio De Lorenzo ed è morto forse saltando su una granata. A dirlo, a SKY TG24 è il ministro degli Esteri Franco Frattini. "Forse è stata una granata a causare la morte del nostro connazionale e non escludiamo che siano rimasti coinvolti altri italiani", ha detto aggiungendo che sulla matrice degli attacchi tutto porta a pensare che i terroristi siano affiliati di Al Qaeda.

Leggi tutto
Prossimo articolo