Kamikaze ancora in azione a Kabul

1' di lettura

Esplosione vicino all'ambasciata Usa. L'attentato ho provocato quattro vittime e una ventina di feriti. I Talebani: "E' stato un attacco contro un convoglio di truppe straniere"

Un attentatore suicida ha ucciso almeno quattro persone (una ventina i feriti), facendo esplodere un' autobomba nei pressi dell'ambasciata degli Stati Uniti a Kabul, in Afghanistan. L'esplosione ha danneggiato sette vetture che stavano transitando in un'ora di punta per il traffico. Un giornalista della France Presse ha riferito di aver visto sul posto anche il corpo di quello che sembra essere un attentatore. Secondo quanto ha detto un portavoce dei Talebani, parlando al telefono coi giornalisti, si è trattato di un attacco contro un convoglio di truppe straniere.

Leggi tutto
Prossimo articolo