Il Dream team di Obama per sconfiggere la stagnazione

1' di lettura

Il presidente eletto: "E' una crisi storica. Scelgo i migliori per batterla". Presentata la sua squadra economica. Al Tesoro c'è Timothy Geithner, Larry Summers al Consiglio nazionale per l'economia

L'America si trova di fronte a "una crisi economica di proporzioni storiche" e per questo è necessario fronteggiarla con "idee coraggiose" e con una squadra di cervelli che sia la migliore possibile. Lo ha detto il presidente eletto degli Stati Uniti, Barack Obama che ha reso noti i membri del proprio team economico Timothy Geithner al Tesoro, con Larry Summers dovranno traghettare l'America fuori dalla crisi. "Il Congresso dia vita già a gennaio a un piano aggressivo che sia di stimolo. No a esitazioni". Previsti anche aiuti al settore auto e meno tasse per la maggioranza degli americani.

Leggi tutto
Prossimo articolo