Elezioni Venezuela, vince Chavez ma l'opposizione avanza

1' di lettura

Il partito del presidente si impone in 17 stati su 22 ma perde nelle regioni chiave di Miranda e Zulia e nella capitale Caracas. Affluenza record: è andato alle urne il 65 per cento degli iscritti al registro elettrorale

Vince Chavez, l'opposizione avanza ma non sfonda. Le elezioni amministrative in Venezuela hanno visto il successo del partito del presidente in 17 stati su 22, ma l'opposizione ha ottenuto il controllo dei tre stati più popolosi del Paese, quelli di Miranda e Zulia e quello della capitale Caracas, questi ultimi due strappati al governo. Due sconfitte pesanti per il partito di Chavez, che però si è confermato in altri bastioni importanti. Lentissimo lo spoglio e forti polemiche alla chiusura dei seggi. Affluenza record: è andato alle urne il 65 per cento degli iscritti al registro elettrorale.

Leggi tutto
Prossimo articolo