Obama: 2,5 mln di posti di lavoro entro il 2011

1' di lettura

Obama annuncia il nuovo piano economico che permetterà la creazione di 2 milioni e mezzo di posti di lavoro. Intanto sembra ormai delineata la squadra di governo del nuovo presidente. Hillary Clinton sarebbe pronta a succedere a Condolezza Rice

Il rischio deflazione è alto. Bisogna agire in fretta e in maniera coraggiosa. Non usa giri di parole il presidente eletto Barack Obama nel messaggio settimanale alla radio dei democratici diffuso anche sul suo sito web. Spiega che i suoi consiglieri stanno preparando un piano aggressivo in grado di creare due milioni e mezzo di posti di lavoro entro il 2011. I dettagli, assicura, verranno diffusi nei prossimi giorni. Ma una cosa è certa: richiederà uno sforzo nazionale di due anni almeno.

Leggi tutto
Prossimo articolo