Francia, socialisti: Aubry batte Royal per soli 42 voti

1' di lettura

Ma la corsa alla segreteria del Ps si chiude in polemica, con la candidata sconfitta che contesta i risultati e chiede un nuovo ballottaggio.

E' Martine Aubry il nuovo primo segretario del Partito Socialista francese. Sindaco di Lilla, ex ministro e architetto della legge sulle 35 ore di lavoro, la Aubry ha battuto per appena 42 voti la rivale Segolene Royal: 67.413 preferenze contro 67.371. L'annuncio è arrivato dopo una notte di confusione e contestazioni, chiusa con le dura presa di posizione dello staff della Royal che ha parlato di voto poco chiaro e ha chiesto un nuovo ballottaggio. Secco il no dalla Aubry.

Leggi tutto
Prossimo articolo