Francia, sfida al femminile per il partito socialista

1' di lettura

In Francia i militanti del partito socialista sceglieranno il loro nuovo segretario. Per la prima volta nella storia sarà una donna a guidarli. La sfida, infatti, è fra la ex candidata all'Eliseo Segolene Royal e il sindaco di Lille, Martin Aubry

In Francia i militanti del partito socialista sceglieranno il loro nuovo segretario. Per la prima volta nella storia sarà una donna a guidarli. La sfida, infatti, è fra la ex candidata all'Eliseo Segolene Royal e il sindaco di Lille, Martin Aubry. Segolene è stata deputata, per tre volte ministro e la prima donna ad arrivare al secondo turno delle presidenziali. Figlia dell'ex presidente della Commissione Europea Jacques Delors, divorziata, un figlio, Martine Aubry è conosciuta soprattutto come la "madrina" della legge che ha ridotto l'orario settimanale di lavoro a 35 ore

Leggi tutto
Prossimo articolo