Botero nei guai con il fisco italiano

1' di lettura

Lo scultore pittore colombiano Fernando Botero, finisce nei guai. La Finanza ha scoperto che deve all'erario italiano una considerevole somma di denaro. L'artista, che ha una villa nel lucchese, minaccia di lasciare il nostro Paese

"In Italia ci vengo solo due mesi all'anno e comunque non devo nulla al fisco". Fernando Botero, uno dei più apprezzati artisti viventi rimanda al mittente l'accusa di evasione fiscale. Lui che ci ha abituato alle forme over size sculture e quadri dalle misure extralarge, avrebbe un conto in sospeso con l'erario italiano: circa 7 milioni di euro non dichiarati. E' la Guardia di Finanza di Viareggio a puntare i riflettori su Botero che, nonostante risieda gran parte dell'anno tra New York, Parigi e Montecarlo, a Pietrasanta ha una dimora dove vive con la moglie Sofia.

Leggi tutto
Prossimo articolo