Nucleare, Obama sfida Ahmadinejad. Teheran: è uguale a Bush

1' di lettura

Dopo la prima conferenza stampa del neoeletto, il presidente del parlamento iraniano Larijani lo ha avvisato: "E' sulla strada sbagliata, per quanto riguarda il nostro programma nucleare non ha fatto altro che ripetere le stesse cose già dette da Bush"

Nella prima conferenza stampa dopo la vittoria alle elezioni Obama ha toccato alcuni dei punti centrali della sua futura amministrazione a partire dalla crisi economica fino ai rapporti con l'Iran: "Inaccettabile lo sviluppo di armi nucleari". Proprio su questo fronte sono arrivate le prime grane per il futuro inquilino della Casa Bianca. Il presidente del parlamento iraniano Larijani ha avvisato Obama: "E' sulla strada sbagliata, per quanto riguarda il nostro programma nucleare non ha fatto altro che ripetere le stesse cose già dette da Bush".

Leggi tutto
Prossimo articolo