Iran: Obama deve dare segnali diversi da Bush

1' di lettura

Critico il regime degli ayatollah dopo le parole del presidente eletto Usa nella sua prima conferenza stampa dopo il voto. Obama definisce "inaccettabile" che l'Iran si doti di un'arma nucleare e lo invita a cessare il sostegno al terrorismo

Non è piaciuto al regime degli ayatollah l'altolà lanciato da Barack Obama che ha definito "inaccettabile" il fatto che l'Iran si doti di un'arma nucleare. Sollecitato a fare un commento in proposito, il presidente del parlamento di Teheran, Ali Larijani, ha detto che le parole del presidente-eletto Usa "indicano un proseguimento della stessa erronea politica del passato". E ha aggiunto che "se gli Stati Uniti vogliono cambiare la lorosituazione nella regione, dovrebbero mandare segnali positivi". Obama ha anche detto che il sostegno di Teheran al terrorismo deve cessare.

Leggi tutto
Prossimo articolo