Al via a Nairobi il vertice sulla crisi del Congo

1' di lettura

Aperto a Nairobi il vertice d'emergenza dei Paesi dei Grandi laghi convocato dall'Unione africana per disinnescare il conflitto nel Congo. Al summit, presieduto dal segretario dell'Onu, Ban Ki-Moon, anche il commissario Ue Louis Michel

Intorno al tavolo sederanno tutti i protagonisti, tranne uno. Al vertice di Nairobi sulla crisi del Nord Kivu ci sarà ovviamente il presidente del Congo, Jospeh Kabila, e il suo avversario, il ruandese Paul Kagame, che sostiene i ribelli. Ci saranno anche i presidenti dei paesi confinanti coinvolti nelle violenze o nell'emergenza umanitaria. Ma mancherà il generale Laurent Nkunda, il capo dei ribelli tutsi che hanno assediato Goma e hanno, di fatto, assunto il controllo del Nord Kivu. Intanto la situazione nell'area sta diventando insostenibile: 250mila profughi e una popolazione allo sbando.

Leggi tutto
Prossimo articolo