Ministro israeliano: "Inaccettabile beatificazione Pio XII"

1' di lettura

Ancora discussioni sulla causa di Beatificazione di Pio XII. "Il tentativo di beatificarlo è inaccettabile" dichiara il ministro degli Affari Sociali di Israele. Il Vaticano risponde "Basta polemiche"

Sulla beatificazione di Pio XII entra in campo un ministro del governo di Tel Aviv, definendola inaccettabile, e il postulatore della causa esprime il suo "stupore" per quella che gli appare una chiara "ingerenza" in un "affare interno della Chiesa cattolica". Non siamo all'incidente diplomatico, che nè il Vaticano nè la diplomazia israeliana desiderano, ma certo la vicenda va assumendo toni sempre più duri, dopo la rivelazione di nuovi documenti provenienti dagli archivi inglesi e americani e la secca replica affidata all'Ansa dal relatore nella causa di beatificazione.

Leggi tutto
Prossimo articolo