Clima, continua braccio di ferro Italia-Ue

1' di lettura

Continuano le polemiche sul pacchetto legislativo su clima ed energia. Il commissario europeo all'Ambiente, Dimas, ha gelato le speranze di quanti puntavano ad un cambiamento degli accordi. "Senza unanimità non ci sarà accordo", dice la Prestigiacomo

Continuano le polemiche sul pacchetto legislativo su clima ed energia tra Bruxelles e l'Italia. Il commissario europeo all'Ambiente, Dimas, ha gelato le speranze di quei Paesi che puntavano ad un cambiamento degli accordi: "Non vedo motivo di rimandare la questione". La posizione del ministro Prestigiacomo però resta quella di chiedere un rinvio: "Senza unanimità non ci sarà accordo".

Leggi tutto
Prossimo articolo