Agguato dei talebani a Kandahar: uccise 40 persone

1' di lettura

Agguato a due autobus nella provincia di Kandahar da parte dei talebani. La polizia afghana parla di 50 ostaggi, 40 dei quali sono stati uccisi. Un portavoce dei talebani invece afferma che sono stati uccisi 27 soldati afghani

Il bilancio non è definitivo ma potrebbero essere circa 40 le persone massacrate dai talebani, in un agguato nel distretto di Maiwand nella provincia afgana di Kandahar. I civili viaggiavano a bordo di due autobus. In base a quanto riferito dalle autorità locali, un mezzo sarebbe riuscito a fuggire anche se durante la corsa i proiettili esplosi dai talebani hanno ferito un uomo e ucciso un bambino. Sull' altro, preso in ostaggio, invece c'erano 50 persone. 10 sono state rilasciate, le altre 40 uccise, 6 decapitate.

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24