Attacco suicida contro militari italiani, 5 feriti lievi

1' di lettura

Cinque soldati italiani sono rimasti lievemente feriti dopo che un attentatore suicida si è fatto esplodere nei pressi di un pattuglia della coalizione internazionale Isaf ad Herat, in Afghanistan

Lievemente feriti e già soccorsi nell'ospedale da campo. Ma poteva accadere il peggio stamani alla colonna di mezzi blindati presi di mira dall'attentatore suicida. I 5 soldati italiani stanno bene riferiscono fonti del comando di Herat, nei prossimi giorni verranno portati in Italia. Contro di loro si è scagliato il kamikaze, alla guida di un'autobomba, proprio mentre i mezzi si trovavano nell'area dell'aeroporto cittadino.

Leggi tutto
Prossimo articolo