Italia-Egitto, lite sui soldi rubati a Ministero Istruzione

1' di lettura

C'è il rischio di una crisi diplomatica tra Italia ed Egitto. Il Cairo ha infatti rifiutato di restituire 13 milioni di euro che la 'Ndrangheta avrebbe rubato al Ministero dell'Istruzione

Il Cairo risponde picche a Roma che chiede la restituzione di una somma rubata dalla malavita e finita nelle casse delle banche egiziane.La storia è di quelle ingarbugliate, e parecchio. Da un lato ci sono i soldi, 13 milioni di euro, che il Ministero dell'Istruzione ha stanziato come "bonus per famiglie". Dall'altro c'è una strana alleanza tra malavitosi affiliati alla 'Ndrangheta, un infiltrato nelle Poste Italiane e cellule fondamentaliste islamiche. In mezzo ci sono i rapporti tra Italia ed Egitto, che ora rischiano il freddo.

Leggi tutto
Prossimo articolo