Spagna, nato bimbo selezionato per curare il fratello

1' di lettura

E' nato in Spagna il primo bebè frutto di una selezione genetica decisa per poter curare il fratellino, che soffre di una malattia ereditaria

Destinato per tutta la vita a trasfusioni di sangue ogni 20 giorni poichè malato di betatalassemia per questo i genitori di Andreas un bambino spagnolo hanno deciso di mettere al mondo un fratello sano che possa guarirlo grazie al trapianto di midollo osseo. Javier, 3 chili e 400 grammi è nato domenica a Siviglia ed è stato selezionato geneticamente. Il sangue del suo cordone ombelicale servirà a realizzare un trapianto di midollo osseo al fratello, in modo che il piccolo cominci a produrre globuli rossi sani.

Leggi tutto
Prossimo articolo