Un miliardario sulla Stazione Spaziale Internazionale

1' di lettura

Richard Garriott è a bordo della navicella russa Soyuz Tma-13, insieme agli atronauti Michael Fincke e Yury Lonchakov. Il turista spaziale, partito con i compagni lo scorso 12 ottobre, ha speso 35 milioni di dollari per restare in orbita dieci giorni

La navicella russa Soyuz Tma-13 ha raggiunto la Stazione Spaziale Internazionale. A bordo della capsula, che si è congiunta con il modulo Zarya della stazione orbitante, ci sono i cosmonauti Michael Fincke e Yury Lonchakov, che resteranno in orbita nella stazione e il turista spaziale Richard Garriot, che ha speso 35 milioni di dollari per essere lanciato in orbita e raggiungere la stazione spaziale internazionale, che ruota insieme al nostro pianeta a 350 km di altezza dal suolo terrestre. Garriott, partito lo scorso 12 ottobre, rimarrà in orbita un totale di dieci giorni.

Leggi tutto
Prossimo articolo