Frattini: piano eurogruppo un esempio per il mondo

1' di lettura

A Lussemburgo per un vertice con i ministri degli Esteri dell'Ue, il titolare della Farnesina sottolinea il segnale dato a Parigi dai leader dei 15 paesi dell'Eurozona

Dopo il forte segnale dato dai leader dei 15 paesi dell'Eurozona a Parigi, secondo il ministro degli Esteri Franco Frattini dovrebbero rafforzarsi le argomentazioni per i paesi che non adottano l'Euro a raggiungere l'Unione Monetaria. A Lussemburgo per la riunione del Consiglio Affari generali e relazioni esterne insieme ai suoi omologhi comunitari, il ministro ha detto: "Persino l'Australia e la Nuova Zelanda, che sono dall'altra parte del mondo, hanno sentito il bisogno di guardare a che cosa stavamo facendo noi". Per la Gran Bretagna, ha precisato Frattini, "la questione è diversa".

Leggi tutto
Prossimo articolo