Nobel per la scienza a due giapponesi ma è polemica

1' di lettura

I vincitori sono l'americano Yoichiro Nambu e i due nipponici Makoto Kobayashi e Toshihide Maskawa per le loro ricerche sulla fisica subatomica. Gli italiani: "Grande amarezza. Toccava al nostro collega Cabibbo

Il premio Nobel per la fisica 2008 è stato assegnato a Yoichiro Nambu, Makoto Kobayashi e Toshihide Maskawa per le loro ricerche sulla fisica delle particelle. Il premio andrà per metà a Nambu, dell'Enrico Fermi Institute dell'Università di Chicago e per l'altra metà a Kobayashi, dell'High Energy Accelerator Research Organization di Tsukuba, in Giappone, e Maskawa, dello Yukawa Institute for Theoretical Physics, dell'Università di Kyoto. Soddisfazione ma anche amarezza nei fisici italiani che rivendicano l'idea originaria di alcune teorie.

Leggi tutto
Prossimo articolo