Forte scossa di terremoto in Kirghizistan, oltre 60 morti

1' di lettura

Un terremoto di magnitudo 6.3 della scala Richter ha colpito il sud del Kirghizistan: oltre 60 le vittime. Le autorità locali stanno ancora scavando sotto le macerie in cerca di eventuali superstiti

Si contano oltre 60 morti e numerosi feriti per una forte scossa di terremoto avvenuta ieri nel Kirghizistan. La scossa, localizzata nel distretto di Alaisky nel sud del Paese asiatico, ha distrutto anche 120 edifici, secondo quanto riferisce il ministero kirghizo delle situazioni d'emergenza. L'epicentro del sisma, magnitudo 6.3 della scala Richter, è stato localizzato a 27 chilometri di profondità, non lontano dalla frontiera con la Cina, 48 chilometri a nord di Karakul in Tagikistan e 58 chilometri a est di Sary-Tash in Kirghizistan.

Leggi tutto
Prossimo articolo