Usa, Congresso vicino all'accordo per il piano anti-crisi

1' di lettura

Nancy Pelosi, la speaker del Congresso, ha annunciato un'intesa di massima secondo cui non ci sarà erogazione immediata, ma una rateizzazione della somma, che sarà distribuita secondo i risultati del piano

Warren Buffet, finanziere americano, tra gli esperti interpellati dal Congresso degli Usa sulla necessità di varare il piano di salvataggio dell'economia, sostiene che è necessario intervenire subito. Tuttavia permangono, all'interno del Congresso, forti divisioni tra i membri, non tutti convinti ad autorizzare un intervento che costerà all'erario 700 miliardi di dollari. Nancy Pelosi, la speaker del Congresso, ha annunciato un accordo di massima, secondo cui non ci sarà erogazione immediata, ma una rateizzazione della somma, che sarà distribuita secondo i risultati del piano.

Leggi tutto
Prossimo articolo