Egitto, turisti liberati giunti al Cairo, stanno tutti bene

1' di lettura

Tutti rilasciati gli 11 occidentali e le loro 8 guide rapiti il 19 settembre. Stanno tutti bene. Restano dubbi sulle modalità del rilascio. Berlusconi: non c'è stato blitz militare

Liberati al confine tra Egitto e Sudan i 19 ostaggi sequestrati in Egitto il 19 settembre. Insieme ai 5 tedeschi e una romena, ci sono i 5 torinesi: Mirella De Giuli, Walter Barotto, Lorella Paganelli, Michele Barrera e Giovanna Quaglia. Tutti i turisti stanno bene e sono arrivati al Cairo. Ancora poco chiare le modalità del rilascio. Nell'operazione intervenuta anche l'intelligence italiana". Secondo le autorità egiziane, metà dei sequestratori sono stati uccisi, ma Berlusconi smentisce: "Un raid avrebbe messo a rischio la vita degli ostaggi".

Leggi tutto
Prossimo articolo