Italiani rapiti in Egitto, "Sono in Sudan"

1' di lettura

Si trovano in Sudan i cinque connazionali, sequestrati il 19 settembre nel sud ovest dell'Egitto. La conferma è arrivata dal ministero degli Esteri di Khartum, secondo il quale il gruppo sarebbe diretto "verso il confine con l'Egitto" e starebbero bene

Si trovano in Sudan i cinque turisti italiani, rapiti il 19 settembre nel sud ovest dell'Egitto. La conferma è arrivata dal ministero degli Esteri di Khartum, secondo il quale il gruppo sarebbe diretto "verso il confine con l'Egitto" e sarebbe in buone condizioni di salute. Già qualche giorno fa una segnalazione analoga proveniente da diplomatici sudanesi si era però rivelata falsa, allorchè la carovana con i rapiti era stata segnalata in territorio libico e i rapitori erano stati indicati come ribelli del Darfur.

Leggi tutto
Prossimo articolo