Onu, Frattini: "Sanzioni credibili a Iran"

1' di lettura

Dopo un accordo tra i 5 membri permanenti, il Consiglio di sicurezza dell'Onu è pronto ad approvare una risoluzione sull'Iran. Nel suo intervento, il ministro degli Esteri Franco Frattini ha chiesto sanzioni credibili ed efficaci

Per l'italiano Franco Frattini la risoluzione deve essere asciutta ma completa, confermando la volontà di sanzioni "effettive" e "credibili". In un incontro con i giornalisti italiani dopo un intervento al Consiglio di Sicurezza, Frattini ha detto che il documento dovrà "confermare la volontà di sanzioni effettive" contro l'Iran perchè "solo sanzioni credibili sono una alternativa seria al disastro, cioè alla tentazione di passare dalla diplomazia e dalle sanzioni ad una azione militare, che sarebbe un disastro non solo per la regione ma per il mondo intero".

Leggi tutto
Prossimo articolo