Latte contaminato, Bruxelles blocca importazioni

1' di lettura

L'Unione Europea corre ai ripari contro la minaccia del latte cinese contaminato. Scattano oggi le misure sanitarie di protezione decise da Bruxelles, con il bando totale per tutti i prodotti alimentari provenienti dalla Cina destinati a bambini

Dopo lo scandalo del latte contaminato alla melamina, la Commissione Europea ha deciso di mettere al bando i prodotti ad alto rischio destinati ai bambini che vengono dalla Cina. "La misura, ha spiegato una portavoce dell'esecutivo comunitario anticipando l'iniziativa, imporrà il divieto totale di tutti i prodotti provenienti dalla Cina e destinati a neonati e bambini piccoli". Intanto perà dall'Agenzia per la sicurezza alimentare dell'Ue è arrivato un parere tranquillizzante. Secondo l'Agenzia non vi sono infatti in Europa pericoli per la salute.

Leggi tutto
Prossimo articolo