Latte cinese contaminato, la Francia blocca l'import

1' di lettura

Non si potranno più vendere prodotti del made in China alimentare. Intanto il latte ed i suoi derivati contenenti melamina continuano a contaminare migliaia di bambini cinesi. Grande allarme in tutto il mondo. Controlli intensificati anche in Italia

Le hanno definite misure di prevenzione, ma comunque restano misure di forte impatto mediatico ed economico. La Francia blocca la vendita di gran parte del made in China alimentare, primo paese europeo a ricorrere a provvedimenti tanto drastici dopo che il latte alla melamina continua a contaminare migliaia di bambini cinesi e spaventa a livello planetario. Per la Cina delle olimpiadi perfette, il danno di immagine è enorme, mentre si intensificano i controlli anche nel nostro Paese.

Leggi tutto
Prossimo articolo