Egitto, turisti rapiti accerchiati

1' di lettura

Una delegazione della sicurezza egiziana è arrivata a Khartoum per tentare di risolvere la crisi degli ostaggi europei. Intanto dal ministro Frattini arrivano notizie confortanti sullo stato di salute degli ostaggi

La carovana dei 19 rapiti nel sud dell'Egitto, localizzata martedì in territorio sudanese, è sempre accerchiata da forze sudanesi, ma non c'è alcun piano di intervenire con la forza. Intanto da New York il ministro Frattini ha rassicurato che i cinque italiani stanno bene. Le autorità egiziane sono in contatto telefonico con l'operatore turistico egiziano rapito.

Leggi tutto
Prossimo articolo