Sparatoria in una scuola in Finlandia. Molte vittime

1' di lettura

Uno studente armato ha aperto il fuoco all'interno di una scuola di Kauhajoki, a nord di Tampere. Capo dei vigili: Ci sono morti. Il killer aveva pubblicato prima della strage alcuni video su Youtube

Uno studente armato ha aperto il fuoco in una scuola di Kauhajoki, in Finlandia. Secondo fonti della polizia "si pensa che vi siano numerose vittime". Ed è giallo sulla sorte del killer. Secondo  il sindaco della citta' il giovane si sarebbe tolto la vita. Alcune fonti parlano però di arresto. "Ho appena udito dalla radio della polizia che lo sparatore e' stato catturato e disarmato," ha detto il portavoce della polizia.
Il killer sarebbe uno studente 22enne che, poco prima della sparatoria, aveva inserito vari video su Youtube (ora rimossi), con il nome d'utente 'Wumpscut86", mostrandosi con in mano una pistola Walther P22. Lo studente, di cui ancora non si conosce l'identità, si sarebbe connesso a YouTube appena due ore prima del folle gesto. In un profilo
dell'utente presente nella rete, il ragazzo si descriveva come un giovane interessato a "computer, armi, sesso e birre", con una predilezione per i film dell'orrore.
Intanto sono stati messi in allerta tutti gli ospedali della zona, anche perche' nella scuola si sarebbe sviluppato un incendio, prontamente soffocato dai vigili del fuoco. Non e' la prima volta che la Finlandia e' teatro di una folle sparatoria all'interno di una scuola: l'anno scorso, Pekka-Eric Auvinen uccise sei giovani studenti, l'infermiera della scuola e un dirigente scolastico, anche in quel caso dopo aver pubblicato su Internet alcuni video.

 

Leggi tutto
Prossimo articolo