Israele, la Livni invita Likud in governo unità nazionale

1' di lettura

Il presidente Shimon Peres ha incaricato il neo-leader di Kadima Tzipi Livni di formare un nuovo governo dopo le dimissioni del premier uscente Ehud Olmert, coinvolto in un'inchiesta di corruzione

Il primo ministro designato d'Israele, Tzipi Livni, ha invitato oggi il leader del partito di destra Likud, Benjamin Netanyahu, ad entrare in un governo di unità nazionale. Livni, incaricata dal presidente israeliano Shimon Peres di formare un nuovo governo, ha detto che il paese andrà ad elezioni legislative, se non riuscirà nel suo progetto. Forte dei sondaggi che lo danno in testa alle preferenze, da tempo Netanyahu chiede che il paese torni alle urne.

Leggi tutto
Prossimo articolo