Egitto, sani e salvi i 5 turisti italiani rapiti

1' di lettura

"Sono stati tutti liberati e sono sani e salvi", ha detto il ministro egiziano Aboul Gheit, sottolineando che si trattava di una banda di banditi sudanesi. Il gruppo formato da 5 italiani, 5 tedeschi, un rumeno e 8 egiziani

Il ministro degli Esteri egiziano ha annunciato poco fa da New York che gli ostaggi sono liberi e stanno tutti bene. I negoziati sarebbero stati portati avanti con successo dalle autorità tedesche. Si conclude così con il lieto fine una vicenda che aveva tenuto tutti con il fiato sospeso. Il gruppo di turisti era stato aggredito venerdì scorso durante l'escursione in una delle zone più belle e impervie dell'Egitto meridionale.

Leggi tutto
Prossimo articolo