Strage a Islamabad, usati 500 chili di esplosivo

1' di lettura

Portano ai talebani le indagini della polizia pachistana che sta lavorando per individuare i responsabili della strage di Islamabad che è costata la vita ad almeno 53 persone. Tra le vittime anche l'ambasciatore della Repubblica Ceca

Cinquecento chili di esplosivo, proiettili di artiglieria e di mortaio mischiati a polvere di alluminio. E' questo il micidiale composto che ha provocato l'attentato all'hotel Marriot di Islamabad, una strage che secondo il governo pachistano va attribuita a gruppi talebani vicini ad Al Qaeda. I soccorritori sono ancora al lavoro. Resta al momento impossibile un bilancio definitivo delle vittime.Strage a Islamabad, usati 500 chili di esplosivo. C'è un video dell'esplosione

Leggi tutto
Prossimo articolo