E' lite diplomatica Italia-Iran

1' di lettura

Berlusconi aveva paragonato il presidente iraniano Ahmadinejad a Hitler: "Massima attenzione nei confronti delle sue follie". Il governo protesta e convoca l'ambasciatore italiano. La Farnesina: "Frasi note, gli iraniani siano più responsabili"

Botta e risposta tra Teheran e Roma. L'Iran protesta ufficialmente con l'Italia per le parole, a suo avviso "indegne del popolo italiano", pronunciate nei giorni scorsi a Parigi dal premier Silvio Berlusconi. Il Cavaliere aveva paragonato, evocandoli senza mai citarli, il presidente Mahmud Ahmadinejad ed Adolf Hitler. La Farnesina replica invitando l'Iran ad assumere un "approccio politico-diplomatico costruttivo" ed un "atteggiamento più responsabile in campo internazionale.

Leggi tutto
Prossimo articolo