"Ahmadinejad come Hitler", l'Iran protesta

1' di lettura

Silvio Berlusconi di fronte all'organizzazione sionista ebraica si era espresso sulla necessità manifestata dall'Iran di cancellare Israele dalle carte geografiche: "Già una volta c'è stato un tal signore che ha fatto quello che ha fatto"

Paragonare il presidente iraniano Ahmadinejad ad Adolf Hitler ha scatenato l'ira di Teheran. Mahmud Ahmadinejad protesta ufficialmente per quel commento che il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha espresso di fronte all'organizzazione sionista ebraica a Parigi il 16 settembre scorso sulla necessità di cancellare Israele dalle carte geografiche. "Già una volta -aveva detto Berlusconi- c'è stato un tal signore che ha fatto quello che ha fatto". "Parole indegne per un paese come l'Italia" fa sapere il portavoce della diplomazia iraniana.

Leggi tutto
Prossimo articolo