Latte contaminato, il Canada ritira yogurt prodotto in Cina

1' di lettura

Resta alto l'allarme del latte contaminato da melamina in Cina. Il World Food Programme assicura: "Non abbiamo comprato latte da loro". E mentre la Commissione Ue rafforza i controlli, il Canada ha ritirato tutti gli yogurt prodotti da due imprese cinesi

Nessun acquisto dalle aziende coinvolte nello scandalo del latte contaminato da melamina che in Cina ha causato la morte di 4 neonati ed oltre 6 mila intossicati. Lo riferisce il World Food Programme. "Delle 1.600 tonnellate di latte in polvere comprate negli ultimi 12 mesi solo 340 provengono dalla Cina", fa sapere il portovace del Programa alimentare mondiale. "Il latte non è passato al consumo diretto ma è stato usato solo come ingrediente per biscotti energetici in Corea del Nord". Intanto il Canada ha deciso di ritirare per precauzione tutti gli yogurt prodotti da due imprese cinesi.

Leggi tutto
Prossimo articolo