Bomba contro un convoglio italiano a Herat, 1 ferito

1' di lettura

L'esplosione di un ordigno ha coinvolto stamattina un veicolo militare italiano nell'Ovest dell'Afghanistan. Nessuna conseguenza grave per gli occupanti del mezzo

Un militare italiano della compagnia Demoni è rimasto "leggermente contuso" nell'esplosione di un ordigno nella zona di Herat, nell'Afghanistan occidentale. La deflagrazione è avvenuta intorno al passaggio di un veicolo blindato a sud-ovest del villaggio di Akazai, nella provincia di Badghis. Secondo il comando italiano a Herat, a esplodere è stato un ordigno rudimentale collocato sulla strada.

Leggi tutto
Prossimo articolo