Israele, Tzipi Livni vince le primarie di Kadima

1' di lettura

L'ex ministro degli Esteri trionfa, secondo tutti gli exit poll, nelle elezioni interne al partito centrista. Battuto il rivale Shaul Mofaz. Succederà al premier Ehud Omert travolto da uno scandalo finanziario. Si apre la crisi di governo

Il ministro degli Esteri Tzipi Livni ha vinto le primarie del partito Kadima aprendo la strada alla successione al primo ministro Ehud Olmert. Non è ancora scontato però che la 50enne responsabile del ministero degli Esteri sarà il prossimo premier israeliano. In base alla legge elettorale, il presidente della repubblica Shimon Peres conferirà subito (o tra una settimana, in caso di ballottaggio) l'incarico al nuovo capo del principale partito della coalizione. Questi avrà quindi 42 giorni di tempo per mettere in piedi la compagine del nuovo gabinetto.

Leggi tutto
Prossimo articolo