Il crac Lehman affossa i big americani, ora trema AIG

1' di lettura

Il crac della Lehman trascina al ribasso le borse europee per il secondo giorno consecutivo. Ora si teme per il colosso delle assicurazioni AIG. Barack Obama: Maggiore rigore da parte degli organismi di controllo

Il giorno dopo il crac del secolo, trema la terra sotto le fondamenta di Wall Street. All'idomani dell'entrata in regime di amministrazione controllata di Lehman Brothers, il colosso bancario trascina con sé nel baratro i nomi più eccellenti dell'economia americana. Il colosso assicurativa americana AIG è sull'orlo del fallimento. Ha urgente bisogno di liquidità per non finire in amministrazione controllata. La crisi finanziaria irrompe nella politica americana. Il candidato democratico alla Casa Bianca ha chiesto più rigore agli organismi di controllo e maggiore trasparenza.

Leggi tutto
Prossimo articolo