Crisi Lehman Brothers, preoccupazione anche a Milano

1' di lettura

Nella sede italiana della banca d'affari americana appena fallita porte sprangate e bocche cucite. Sono 120 i dipendenti del capoluogo lombardo. Altre 20 persone lavorano a Roma

Dopo il fallimento della banca d'affari americana, c'è molta preoccupazione nella sede milanese della Lehman Brothers, in piazza del Carmine 4, a Milano. Porte sprangate e bocche cucite tra i dipendenti. Sono circa 120 quelli che lavorano nel capoluogo lombardo. Aria di preoccupazione anche a Roma per altri 20 lavoratori. Anche qui la consegna del silenzio è rigorosa.

Leggi tutto
Prossimo articolo