Lehman, borse europee giù. Wall Street tiene, Aig rischia

1' di lettura

Dopo Lehman Brothers anche la società assicurativa Aig rischia il crac. Ribassi anche in Europa, la Bce immette sui mercati 70 miliardi di liquidità. Intanto il governatore di Bankitalia Draghi: Banche Ue resisteranno

Seconda seduta di passione per le Borse europee, partite negative sulla scia del tonfo di Tokyo. Oltre al perdurante effetto del fallimento subito da Lehman Brothers, ora si affaccia lo spauracchio Aig. Sul colosso americano delle assicurazioni si è abbattuta infatti la scure di Moody's e Standard and Poor's che hanno tagliato il rating. La compagnia assicurativa si è gettata sul mercato alla ricerca di capitali per evitare la bancarotta. Per fronteggiare la crisi del credito la Bce ha deciso di immettere sui mercati 70 miliardi di euro di liquidità. Il governatore di Bankitalia Mario Draghi intanto assicura: Le banche Ue reggeranno, ma occorre più cooperazione.

Leggi tutto
Prossimo articolo