Georgia, russi via entro un mese

1' di lettura

A Mosca, in una conferenza stampa congiunta il presidente francese Sarkozy e il presidente russo Medvedev hanno annunciato il ritiro delle truppe russe dalla Georgia entro un mese e l'invio di osservatori Ue nel Paese

La Russia ha annunciato che ritirerà definitivamente le truppe dal territorio georgiano. "Abbiamo ottenuto garanzie da parte dell'Unione europea, e in particolare dai nostri partner francesi, sul non uso della forza da parte della Georgia", ha affermato il presidente russo Dmitri Medvedev nel corso della conferenza stampa congiunta a Mosca con Nicolas Sarkozy, nella sua veste di presidente di turno dell'Unione europea, il presidente della Commissione europea Josè Barroso e l'Alto rappresentante per la politica estera Ue Javier Solana.

Leggi tutto
Prossimo articolo