Etiopia, inaugurato l'obelisco Axum

1' di lettura

Cerimonia solenne ad Axum per il ricollocamento dell'obelisco che nel 2002 l'Italia ha restituito all'Etiopia, terra d'origine dell'antico monumento risalente a 1700 anni fa

Il patto d'amicizia tra Italia ed Etiopia è stato siglato con il ritorno dell'obelisco di Axum in terra d'origine, da dove è mancato per 70 anni. Si chiude così un capitolo doloroso per la gente del posto, accorsa numerosa alla cerimonia d'inagurazione della celebre stele sottratta dall'Italia nel 1937 e poi restituita all'Etiopia nel 2002. Il trasferimento da Roma ad Axum è iniziato nel 2005. L'antico monumento, innalzato 1700 anni fa, è stato diviso in tre tronconi. Ed è arrivato a destinazione integro. Senza subire alcun danno. Un lungo e duro lavoro finanziato totalmente dall'Italia.

Leggi tutto
Prossimo articolo