Putin su Georgia: "Posizione dell'Ue è di buon senso"

1' di lettura

Il premier russo si dice soddisfatto della posizione sulla crisi in Caucaso, assunta dal summit straordinario dell'Unione europea. Il leader di Mosca ha tuttavia criticato la presenza di unità navali della Nato nel Mar Nero

"Grazie a Dio il buon senso è prevalso. Non vediamo esiti estremi". Con questa frase il premier Vladimir Putin ha voluto elogiare l'Europa e l'Italia per la posizione tenuta sulla crisi in Caucaso. Pronunciate parole di riconoscenza verso Roma anche dal presidente russo Dimitri Medvedev che ha aggiunto: "Il presidente georgiano ha portato il suo Paese alla bancarotta, per noi non esiste più, è un cadavere politico". Infine il monito all'America "Se lo scudo antimissile sarà dispiegato saremo costretti a rispondere".

Leggi tutto
Prossimo articolo