Convention repubblicana, il giorno di Sarah Palin

1' di lettura

La governatrice dell'Alaska, candidadta alla vicepresidenza, è sotto i riflettori della stampa dopo aver rivelato che la figlia 17enne è incinta

Ieri il presidente degli Stati Uniti George W. Bush, durante il suo intervento alla Convention Repubblicana di Saint Paul, aveva detto che McCain è "pronto per la Casa Bianca". Oggi, i riflettori sono tutti puntati sulla candidata alla vicepresidenza, Sarah Palin. La governatrice dell'Alaska è oggetto della pressione della stampa dopo aver rivelato che la figlia 17enne è incinta. I media americani ipotizzano che il nome della Palin sia stato scelto dallo staff repubblicano con troppa leggerezza; l'enturage di McCain, invece, ostenta sicurezza.

Leggi tutto
Prossimo articolo