Roma abbraccia Ingrid Betancourt

1' di lettura

L'ex candidata alla presidenziali colombiane, ostaggio delle Farc per più di sei anni, incontra il Papa, personalità politiche italiane e del mondo del sociale

60 giorni dopo la sua liberazione Ingrid Betancourt è in Italia. Una visita di quattro giorni per l'ex candidata alle presidenziali colombiane, ostaggio delle forze armate rivoluzionarie per più di 6 anni. Ieri pomeriggio un saluto alla Comunità di Sant'Egidio, una cena privata con l'ex sindaco di Roma, ora leader del Partito Democratico, Walter Veltroni. Oggi l'incontro con Benedetto XVI, martedì quello con il Presidente Giorgio Napolitano, il ministro degli esteri Franco Frattini, il sindaco della capitale Gianni Alemanno e la senatrice a vita e premio Nobel Rita Levi.

Leggi tutto
Prossimo articolo