A luglio Sting torna in Italia: cinque date in programma

Sting (ansa)
2' di lettura

La star del rock apre i suoi concerti nel nostro Paese il 28 luglio al Forte Arena a Santa Margherita di Pula, vicino Cagliari. Chiusura al Teatro Antico di Taormina il primo agosto. Ad aprile uscirà un album in collaborazione con Shaggy

Sting torna ad esibirsi in Italia: 5 le date disponibili. Si comincia il 26 luglio a Santa Margherita di Pula, in provincia di Cagliari, al Forte Arena. Poi, il 28 luglio sarà a Roma all’Auditorium Parco della Musica, il 29 luglio all’Arena di Verona, il 30 a Napoli, all’Etes Area Flegrea e, infine, il primo agosto al Teatro Antico di Taormina. I biglietti saranno disponibili in anteprima per il fan club ufficiale dell'artista a partire dalle ore 10 di martedì 13 febbraio (per 24 ore), mentre la messa in vendita generale partirà dalle ore 11 di mercoledì 14 febbraio su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati. Sting si era esibito in Italia l'ultima volta lo scorso anno con due concerti a Udine e Mantova nell'ambito del “57th&9th Tour”.

Ad aprile l’album con Shaggy

Sting ha da poco presentato il suo nuovo singolo Don't make me wait, brano che vede la collaborazione tra la star britannica del rock e il cantante Shaggy. La canzone, uscita lo scorso 25 gennaio,  è attualmente tra i singoli più scaricati su iTunes Italia e nella top15 della classifica dei brani più programmati dalle radio italiane. Il brano anticipa l'uscita dell'album intitolato 44/876, inciso insieme dai due artisti. Si tratta di un lavoro con chiare influenze reggae e sarà sul mercato a partire dal prossimo 20 aprile.

Musiche di Sting anche per show “Giudizio Universale”

Sting è da sempre molto legato all’Italia, al punto da aver acquistato casa in Toscana. Oltre all’album e al tour, che lo porterà pure nel nostro Paese, l’ex Police è autore del tema principale dello show “Giudizio Universale”, ideato e prodotto da Marco Balich con la consulenza scientifica dei Musei Vaticani, che debutterà il 15 marzo a Roma: uno spettacolo dedicato alla Cappella Sistina e Michelangelo.

Leggi tutto
Prossimo articolo